Attualità
Limbiate

Voglio la luna raccoglie fondi per acquistare la cucina

L'associazione ha inaugurato oggi, lunedì, il servizio Cse nella nuova sede di piazza Aldo Moro

Voglio la luna raccoglie fondi per acquistare la cucina
Attualità Desiano, 24 Gennaio 2022 ore 16:00

Voglio la luna raccoglie fondi per acquistare la cucina. L'associazione ha inaugurato oggi, lunedì, il servizio Cse nella nuova sede di piazza Aldo Moro

Voglio la luna raccoglie fondi per acquistare la cucina

Nuova sede finalmente operativa: da oggi, lunedì, apre anche il Centro socio-educativo. Al via anche una raccolta fondi per acquistare una cucina. Un turbine di novità per l’associazione Voglio la luna che dopo aver rinnovato i locali al primo piano del centro civico di piazza Aldo Moro a Limbiate, ora può usufruire di uno spazio più ampi per accogliere molte più attività e progetti rivolti alle persone con disabilità. Tra queste sicuramente l’avviamento all’autonomia dei ragazzi che si è concretizzato quest’estate con il furgone del gelato prodotto dagli utenti che ha girato per varie feste ed eventi, riscuotendo un buon successo.

L'obiettivo è raccogliere 14mila euro

Ora Voglio la luna, per completare la ristrutturazione della nuova sede ha la necessità di acquistare una cucina. L’obiettivo da raggiungere è raccogliere 14mila euro entro il 15 febbraio, così l’associazione ha chiesto una mano alla comunità. "La cucina è fondamentale per produrre il gelato ma è anche un ambiente propedeutico all’autonomia dei ragazzi - ha spiegato il presidente Giovanni Berardi - qui imparano molti aspetti della vita quotidiana, come cucinare e preparare la lavastoviglie. Spero che tante persone ci diano una mano, anche un piccolo contributo è importante per noi".

Al via il  Cse per adulti e minori

Ambiente che sarà utilizzato anche dagli utenti del Cse "Abbraccio della luna" inaugurato oggi, lunedì. Il servizio, uno dei pochissimi nel suo genere nella provincia di Monza e Brianza, è articolato in due sezioni, "Luna piena", rivolto agli adulti, e "Luna che sorride ai bambini", dedicato ai minori. Entrambi accolgono una decina di utenti ciascuno e per attivare il servizio sono stati assunti due operatori. "Partiamo con l’inserimento di 4 o 5 utenti, visto che i limbiatesi finora hanno dovuto frequentare un Cse fuori Comune speriamo che con questo servizio tornino nella nostra città, sarebbe un buon aiuto anche per i genitori che magari non sono più molto giovani" ha spiegato Berardi. I progetti di Voglio la luna non si fermano qui: "Il prossimo passo sarà trovare una casa per creare una micro comunità in grado di accogliere gli utenti più anziani".

Come fare una donazione

Voglio la luna è pronta ad affrontare tutte le sfide che si è posta. "Nella nuova sede ci sono ancora un po’ di lavori da fare ma quasi tutti gli ambienti sono pronti per accogliere i ragazzi. Siamo felicissimi di aver raggiunto questo importante obiettivo, la nostra intenzione è organizzare una bella festa di inaugurazione proprio qui in piazza Aldo Moro, in primavera" ha auspicato il presidente.
Per contribuire alla raccolta fondi i riferimenti sono Banca Intesa, codice Iban ITW0306909606100000003291.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie