Storia

Volontari del 118 arrivano all'altare in ambulanza

La scelta di Stefano Scalmana ed Elisa Caroli, soccorritori della Croce Bianca di Brugherio.

Volontari del 118 arrivano all'altare in ambulanza
Attualità Brugherio, 09 Maggio 2021 ore 17:11

Volontari del 118 arrivano all'altare in ambulanza. La scelta di Stefano Scalmana ed Elisa Caroli, soccorritori della Croce Bianca di Brugherio.

Volontari del 118 arrivano in chiesa per il matrimonio con l'ambulanza

Si sono conosciuti nel 2014, anno in cui Elisa si è avvicinata alla Croce Bianca diventandone una volontaria. E proprio durante il corso di formazione ha conosciuto l'uomo che da lì a sette anni sarebbe diventato suo marito, che era già un soccorritore con tanta esperienza alle spalle. I futuri sposi si sono notati a vicenda. Ed è stato subito amore a prima vista. Basta anche solo questo per capire il perché di una scelta particolare: volere accanto a loro nel giorno del matrimonio, celebrato sabato 1 maggio 2021, l'ambulanza diventata simbolo della loro relazione.

Le sirene accese dopo il fatidico "sì"

Ad accoglierli fuori dalla chiesa ci sono state poi le sirene del mezzo del 118, accese per salutare il pronunciamento del fatidico "sì".

"Condividere l'emergenza Covid ci ha aiutato a superare la paura"

Condividere. Questa la parola "magica" per la coppia, che presta servizio lo stesso giorno a bordo delle ambulanze dell'associazione brugherese. Si sarebbero dovuti sposare l'anno scorso, se l'emergenza sanitaria non avesse scompaginato tutto. E vivere "al fronte" e in prima persona la pandemia nelle vesti di soccorritori ha aiutato Stefano ed Elisa a superare la paura. Perché assieme si vince. Sempre.

 

 

Necrologie