Cronaca
Omicidio

19enne uccide il padre e chiama i carabinieri

La tragedia si è consumata nella mattinata di domenica 12 giugno 2022.

19enne uccide il padre e chiama i carabinieri
Cronaca Sesto, 12 Giugno 2022 ore 17:50

Quando il carabiniere ha risposto al telefono dall'altra parte ha sentito la voce di un ragazzo di 19 anni che ha confessato di aver appena commesso un delitto: "Venite, ho ucciso mio padre". Omicidio a Sesto San Giovanni (Milano) nella mattinata di domenica 12 giugno 2022.

Uccide il padre e chiama i Carabinieri

La telefonata è giunta alle 9 di mattina. A confessare il delitto un diciannovenne italiano, studente incensurato, sofferente di problemi psichici che ha ucciso il padre 57enne nella casa di famiglia di via Saint Denis 9, nella zona dell'ospedale.

I Carabinieri della Compagnia sestese si sono immediatamente portati sul luogo della tragedia, dove hanno trovato il ragazzo sotto shock. Il corpo del genitore, 58 anni, incensurato, senza vita era in camera da letto: il cadavere si presentava mutilato e sezionato in più parti

Sul posto anche i militari della Scientifica che hanno eseguito i rilievi.

Il ragazzo, studente, condotto presso gli uffici della Compagnia Carabinieri, medicato per una superficiale ferita da taglio alla mano destra, ed interrogato dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Monza, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il 19enne è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Monza, ove permarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria:  è stato  arrestato per omicidio aggravato e vilipendio di cadavere.

Presso l’appartamento, inoltre, sono in corso gli accertamenti tecnici – condotti dal personale specializzato del Comando Provinciale di Milano – finalizzati a ricostruire la dinamica dell’evento omicidiario.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie