La “Versiera” all’associazione Salute donna di Varedo

Premiato l'impegno dei 45 volontari in prima linea per la prevenzione

La “Versiera” all’associazione Salute donna di Varedo
Desiano, 23 Dicembre 2017 ore 12:12

L’associazione Salute donna di Varedo ha ricevuto il premio «Versiera di Gaetana Agnesi». La benemerenza è stata consegnata dalla Giunta comunale durante la cerimonia di ieri in aula consiliare alla presenza dei dipendenti comunali, delle associazioni locali e dei numerosi volontari del sodalizio premiato.

Tanti volontari sempre presenti

Il riconoscimento è stato ritirato da Regina Triulzi, delegata locale dell’associazione che è operativa nell’ambulatorio di corte San Giuseppe dedicandosi a visite senologiche e dermatologiche. Triulzi, emozionata, ha voluto ringraziare i 45 volontari del gruppo varedese (40 donne e 5 uomini, tra i quali l’ex assessore Carlo Teston). «Il lavoro è tanto – ha ammesso – se non fosse per la loro presenza costante e continua potremmo fare ben poco». Quindi ha ricordato Dora Visentin e Donatella Bulgarini «il loro esempio e il loro spirito sono il motore della nostra avventura». All’elogio dei volontari si è unita Antonella Triulzi: «E’ la squadra migliore che io abbia mai avuto».

Premiato l’impegno per la prevenzione

Anche il sindaco Filippo Vergani ha reso merito all’impegno degli attivisti di Salute Donna che quest’anno ha festeggiato il decennale. «Un sabato mattina di febbraio sono stato nel loro ambulatorio e sono rimasto stupito da quanta gente ci fosse e da quanti volontari si stessero dedicando alla comunità per dare una mano» ha raccontato orgoglioso di questa bella realtà varedese.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia