Iniziativa

6000 Sardine al mercato regalano mascherine

L'appello lanciato qualche settimana fa è andato a buon fine.

6000 Sardine al mercato regalano mascherine
Desiano, 28 Giugno 2020 ore 11:40

6000 Sardine al mercato regalano mascherine. L’appello lanciato qualche settimana fa – AAA Sardine cercano sartine – ha raggiunto l’obiettivo, la distribuzione fra le bancarelle di Desio e Cesano Maderno.

6000 Sardine al mercato regalano mascherine

Soddisfatte le 6000 Sardine di Monza e Brianza  che sono riuscite a regalare mascherine  al mercato e nello stesso tempo a distribuire un volantino nel quale hanno rimarcato quelli che sono stati, a loro giudizio,  gli errori compiuti da Regione Lombardia nell’affrontare l’emergenza Covid. Di seguito il breve comunicato con il quale le 6000 Sardine di Monza e Brianza hanno fatto il punto sull’iniziativa.

AAA Sardine cercano sartine si è conclusa con successo. In poco meno di due settimane abbiamo raccolto duecentododici mascherine fatte con materiali di recupero da parte di 7 fantastiche sartine da Nova Milanese, Vimercate, Limbiate, Monza e Cesano Maderno che ringraziamo di tutto cuore. Ringraziamo anche tutte le persone che hanno contribuito donando stoffe ed elastici e chi si è offerto per la distribuzione.

Metà delle mascherine sono state distribuite al mercato centrale di Cesano Maderno venerdì 19 giugno e la restante metà lunedì 22 giugno al mercato sud di Desio. Insieme alle mascherine è stato consegnato un volantino su alcuni degli errori di Regione Lombardia nella gestione dell’emergenza sanitaria.

In sintesi il volantino distribuito fra le bancarelle dei mercati ha imputato alla Regione diversi errori. Tra questi innanzitutto un “Piano pandemico non aggiornato: i medici di base e il personale sanitario in ospedale sono stati lasciati in balia del virus senza dispositivi di protezione individuale” e  “l’aver ignorato l’allarme che veniva dal personale medico”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia