Servizi

A Carate Brianza apre la quarta farmacia

Sarà operativa nella frazione di Agliate, in via All’Isola. Andrà ad aggiungersi ai tre storici presidi già presenti in città.

A Carate Brianza apre la quarta farmacia
Cronaca Caratese, 20 Gennaio 2021 ore 14:28

Carate Brianza avrà a giorni una quarta farmacia.

Il nuovo presidio a Carate

Aprirà i battenti ad Agliate, a fianco dell’edicola, al civico 4 di via All’Isola. Andrà ad aggiungersi ai tre storici presidi cittadini: la farmacia Varisco di via Mascherpa, la farmacia Merati in via Volta e la farmacia Gatti in piazza della chiesa.
Nelle scorse settimane, fuori dai locali della frazione dove erano in corso gli ultimissimi lavori di adeguamento e ristrutturazione, è già comparsa l’insegna che ne annuncia l’ormai prossima apertura. All’imbocco tra via Cavour e via All’Isola è stata installata (ma non è ancora funzionante) la croce verde luminosa, che identifica la presenza del presidio-farmacia sul territorio.

L’assegnazione della sede – secondo le graduatorie del relativo bando regionale – era avvenuta il 14 novembre 2019 con sei mesi di tempo per il rilascio dell’autorizzazione all’apertura che era stata ulteriormente prorogata di altri 90 giorni in seguito all’emergenza Covid-19 e di altri sei mesi, su richiesta degli assegnatari, per motivate esigenze non imputabili ai farmacisti.
La responsabile del presidio sarà la dottoressa Margherita Zamarin, 45 anni, dal 2017 direttrice della farmacia comunale numero 1 a Segrate.
Una possibilità per Carate resa concreta con le modifiche introdotte nel 2012 dal Decreto legge «Cresci Italia» sulle liberalizzazioni, che, come noto, ha stabilito il rapporto di una farmacia ogni 3300 abitanti. Fino a sette anni fa era consentita, invece, la presenza di una farmacia ogni 5 mila abitanti per i Comuni fino a 12.500 residenti e di una farmacia ogni quattromila abitanti, invece, per tutti gli altri Comuni.
A Carate Brianza, che conta oggi una popolazione di diciottomila abitanti, oltre alle tre già attive erano state infatti previste e deliberate, in base anche alla revisione della pianta organica che deve essere effettuata per legge entro il mese di dicembre di ogni anno pari, le aperture di altre due sedi farmaceutiche di nuova istituzione.
Una – la numero 4 – a servizio del quartiere residenziale del rione del Valà, nell’area compresa tra viale Brianza e via Mosé Bianchi (ma non ancora assegnata) e un’altra – la quinta, appunto – che poteva sorgere nelle frazioni di Agliate o di Costa Lambro oppure in alternativa nella zona di via Donizetti – parte sud – all’altezza dell’intersezione con via 25 Aprile.
Il giorno di apertura della nuova farmacia ad Agliate non è stato ancora fissato. Ieri, lunedì 18 gennaio – come ci ha confermato la dottoressa Zamarin – era in programma l’ispezione preventiva dell’Ats, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale, che regola la vigilanza di presidi farmaceutici o dispensari in occasione di nuove aperture.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli