Verso le feste natalizie

A Desio sarà un Natale illuminato (anche se diverso)

Un messaggio di gioia e di speranza a fronte di un periodo molto difficile per tutti.

A Desio sarà un Natale illuminato (anche se diverso)
Desiano, 12 Novembre 2020 ore 17:34

Natale illuminato grazie al Comune di Desio che quest’anno ha pensato di installare luminarie e installazioni scenografiche per le vie della città. Un messaggio di gioia e di speranza nonostante il periodo molto difficile per tutti.

A Desio sarà un Natale illuminato (anche se diverso)

Quest’anno il periodo natalizio sarà purtroppo segnato dalla tremenda pandemia mondiale del Covid 19. Vista l’eccezionalità del momento il Comune ha pensato di illuminare la Città con luminarie e installazioni di scenografie che permettano di trasmettere un messaggio di gioia e positività nel periodo di festa, nonostante le forti limitazioni in atto per garantire il distanziamento sociale e il contenimento della diffusione del virus.

Dove verranno installate le luminarie

Tra queste, il Comune ha previsto il finanziamento di un piano straordinario per allestire, in centro e nei quartieri desiani, un sistema di luminarie a beneficio dei cittadini. I principali allestimenti in centro riguarderanno gli assi della Cultura e dello Sport, ovvero da via Lampugnani a via Matteotti, e quello del Commercio, ovvero dalla sede del Comune a via Manzoni, inclusa piazza Don Giussani.

Intervento finanziato interamente dal Comune

“L’impegno dell’Amministrazione comunale per quest’anno sarà straordinario – spiega l’Assessore al Commercio Jenny Arienti – in quanto finanzieremo interamente il costo delle luminarie in centro e, per la prima volta, anche nei quartieri, in cui saranno presenti messaggi di auguri. Abbiamo scelto, in via del tutto eccezionale, di investire in prima persona in questa direzione, a causa del difficile momento che stiamo vivendo, con l’auspicio  di rendere questo Natale il piu’ possibile sereno per i nostri cittadini e gli esercenti. L’invito che rivolgo ai commercianti è comunque quello di organizzarsi come categoria, realizzando allestimenti complementari e di fare la propria parte per attrarre un maggior numero di persone, restrizioni permettendo”.
“Sarà soprattutto un lavoro di atmosfera, puntando su luci e colori – aggiunge l’Assessore agli Eventi Giorgio Gerosa – Festività senza luci e colori in Città non hanno senso in circostanze normali, figuriamoci in questo periodo di legittime ansie e preoccupazioni, dove tutto appare piu’ cupo. Siamo consapevoli che i campi in cui si gioca la battaglia al Covid sono altri, ma è un segnale di attenzione e bellezza che andava dato”.
TORNA ALLA HOME 
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia