Giussano

A Giussano il primo progetto per la cittadinanza digitale

Sarà il Liceo Artistico Modigliani a sperimentare “Crescere Cittadini Digitali”

A Giussano il primo progetto per la cittadinanza digitale
Cronaca Caratese, 26 Novembre 2020 ore 16:01

A Giussano il primo progetto nazionale per la cittadinanza digitale. Lo ha annunciato l’onorevole Capitanio

Educazione civica

Sarà il Liceo Artistico di Giussano il primo istituto a sperimentare il progetto nazionale “Crescere Cittadini Digitali”, nell’ambito delle lezioni di educazione civica, materia tornata ad essere curricolare e obbligatoria con la legge 92/2019.
L’iniziativa è stata presentata oggi durante una conferenza stampa virtuale alla quale hanno presenziato il Viceministro dell’Istruzione Anna Ascani, l’onorevole  Massimiliano Capitanio (componente della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, nonché promotore e primo firmatario della legge che ha reintrodotto l’insegnamento dell’Educazione Civica nelle scuole in tutti i gradi dell’istruzione, a partire dalla scuola dell’Infanzia fino alla scuola secondaria di II grado)  e la dirigente del Liceo Artistico Modigliani, Paola Nobili.
“Sono orgoglioso di aver promosso il ritorno dell’educazione civica nelle scuole italiane e anche di questo importante progetto che parte dalla nostra Brianza per poi arrivare in tutta Italia. La pandemia ha costretto i nostri bambini e i nostri ragazzi a convivere ancora più a stretto contatto con computer e smartphone e di conseguenza è ancor più prioritario essere pienamente consapevoli delle opportunità, ma anche dei rischi delle nuove tecnologie. Un plauso alla dirigente e ai docenti del Liceo Modigliani che hanno creduto in questo progetto”, ha commentato il deputato leghista.
Dall’identità digitale al contrasto alle fake news, dalla sicurezza dei dati alla sostenibilità ambientale, “Crescere Cittadini Digitali” è sia un progetto che una vera e propria guida che si rivolge ai giovani studenti italiani per identificare e far comprendere quale sia il ruolo di cittadini consapevoli e responsabili del web. Il libro si articola in 5 capitoli (Identità digitale, Galateo del digitale, Sicurezza digitale, Contenuti digitali, Sostenibilità digitale), ciascuno curato dal team di Samsung Italia, con il contributo e la supervisione di un esperto di settore.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità