Coronavirus

A Monza 350 contagi, in leggera flessione

Il sindaco Dario Allevi: "Grazie a quel meraviglioso “esercito del bene” che sta dimostrando giorno dopo giorno il suo valore"

A Monza 350 contagi, in leggera flessione
Monza, 29 Marzo 2020 ore 11:17
Leggera flessione nel numero di positivi al Covid-19. A Monza si contano 350 contagi per coronavirus. A comunicarlo è direttamente il sindaco, Dario Allevi.

Leggera flessione

Leggera flessione nel numero di positivi al Covid-19. “Siamo arrivati a 350 contagi in città – spiega il sindaco Dario Allevi – La percentuale di crescita è in leggera flessione rispetto ai giorni scorsi, ma è ancora presto per capire se siamo nei giorni del cosiddetto picco e pronti, quindi, a una tanto lenta quanto auspicata discesa. Oggi, alla fine di un’altra settimana di emergenza, voglio però dire Grazie a quel meraviglioso “esercito del bene” che sta dimostrando giorno dopo giorno il suo valore: ci sono benefattori silenziosi che sono venuti in comune a portare mascherine per i volontari della Protezione civile e per quanti consegnano la spesa a domicilio. Altri che hanno donato dispositivi di protezione per le nostre Rsa. Imprenditori generosi che hanno comprato ventilatori polmonari per gli ospedali. La catena della grande distribuzione che ci ha fornito disinfettanti, guanti e generi alimentari. Un’azienda che ha prodotto e montato una tendostruttura per le ambulanze all’ospedale San Gerardo, un’altra che ha recuperato maschere da snorkeling da riadattare come respiratori e, infine, un pasticcere monzese che ha voluto portare in municipio dolci per il personale al lavoro presso l’unità di crisi”.

Il “grazie” del sindaco

“Questi gesti straordinari, oltre a commuovermi, dimostrano a tutti noi, ancora una volta, la forza straordinaria della nostra terra – conclude Allevi – Grazie anche a tutti coloro che, e sono tantissimi, stanno raccogliendo fondi per gli ospedali in questa corsa contro il tempo che dobbiamo vincere a tutti i costi”.
TORNA ALLA HOME
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia