Menu
Cerca
Polizia locale

A Monza controlli serrati e sanzioni contro il degrado e il mancato rispetto delle norme anti covid

Nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato impegnati 23 operatori di Polizia locale e identificate 65 persone. 

A Monza controlli serrati e sanzioni contro il degrado e il mancato rispetto delle norme anti covid
Cronaca Monza, 01 Marzo 2021 ore 18:11

A Monza controlli serrati e sanzioni contro il degrado e il mancato rispetto delle norme anti-covid. Nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato impegnati 23 operatori di Polizia locale e identificate 65 persone.

A Monza controlli serrati e sanzioni contro il degrado

Vasta operazione di controllo anti degrado da parte degli agenti della Polizia locale di Monza che nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato scorso hanno identificato decine di persone e riscontrato numerose violazioni. I controlli sono stati fatti in Piazza Garibaldi e nelle zone limitrofe nelle giornate di venerdì e sabato mentre giovedì gli agenti hanno messo a punto un'operazione di sicurezza nelle zone della stazione, viale Stucchi e della Guerrina. 

Le violazioni

Nel corso delle tre giornate di controlli sono state dunque identificate 65 persone e riscontrate numerose violazioni. Nel dettaglio: sei per mancato uso della mascherina, una violazione per spostamento dopo le 22 (orario del coprifuoco), sei violazioni del Regolamento di Polizia Urbana nei confronti di altrettanti soggetti sorpresi a urinare in strada, una per questua molesta, otto per consumo di alcol sulla pubblica via e altrettante per prostituzione. Gli agenti della Polizia locale hanno riscontrato anche una violazione per vendita abusiva e due violazioni dell'art. 75 del DPR 309/90.
Un soggetto infine è stato denunciato a piede libero per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e rifiuto d'indicazioni sulla propria identità personale.

Necrologie