Menu
Cerca
Desio

A San Giorgio cambia ancora il medico di famiglia, è il terzo in sette mesi

"Il cambio ha creato qualche disagio, soprattutto per gli anziani" la segnalazione del presidente del Comitato di quartiere.

A San Giorgio cambia ancora il medico di famiglia, è il terzo in sette mesi
Cronaca Desiano, 31 Marzo 2021 ore 12:14

A San Giorgio cambia ancora il medico di famiglia, è il terzo in sette mesi. Nel quartiere di Desio i pazienti in cura dal dottor  Luca Vender ora e prima dalla dottoressa Laura Crippa dovranno fare la scelta del nuovo dottore.

Da inizio aprile nuovo cambio del medico all’ambulatorio di via Salgari

Domani, mercoledì 31 marzo, infatti, il dottor Vender terminerà il suo incarico temporaneo nell’ambulatorio di via Salgari 7 per trasferirsi come medico titolare a Cesano Maderno. Era subentrato solo temporaneamente come medico incaricato provvisorio alla dottoressa Crippa, che ha lasciato l’ambulatorio il 30 agosto. Già a dicembre Vender avrebbe dovuto terminare il suo incarico, ma è rimasto fino a marzo. Da inizio aprile  subentrerà un nuovo medico titolare: la dottoressa Laura Carrani. I pazienti potranno chiedere il cambio direttamente in farmacia con la tessera sanitaria, oppure tramite il fascicolo sanitario elettronico online o recandosi in via Foscolo agli uffici Asst muniti di tessera sanitaria. Intanto, Ats sta inviando a tutti i pazienti una lettera per comunicare il cambiamento.

Molti non sono ancora a conoscenza del cambio

Il cambio ha creato qualche disagio nel quartiere, soprattutto per gli anziani. A farsene portavoce è stato il presidente del comitato di quartiere San Giorgio, Palmiro Seghezzi: “È vero che c’è una prassi da seguire, ma soprattutto per i pazienti più anziani risulta un po’ difficoltoso, con tutti questi cambi dei medici di base – ha detto – Soprattutto in questo periodo di emergenza questi passaggi sono un po’ macchinosi. Tanti pazienti sono anziani, come fanno a fare la procedura online? È molto più probabile che vadano in farmacia, dove però dovrebbero trovare il momento giusto. Molti non sono ancora a conoscenza del cambio. Ats manderà le lettere per informare, anche se secondo me sarà più lunga del previsto”.

Ai pazienti in arrivo le lettere di Ats

L’Agenzia di Tutela della Salute Brianza ha invece fatto sapere: “La continuità assistenziale è sempre garantita, anche se spesso ci sono situazioni in cui si susseguono più medici con incarico temporaneo. Per quanto riguarda la situazione di San Giorgio le lettere sono state inviate da quando si ha la data di insediamento del nuovo medico, il 1 aprile, quindi a giorni dovrebbero essere recapitate a tutti i pazienti”. La notizia è anche affissa anche nella bacheca dell’ambulatorio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli