A Seveso “I nuovi volti del fascismo”

L'Anpi di Seveso ne approfitterà anche per illustrare alla cittadinanza l'aumento dei raduni e degli atti provocatori da parte di persone che si richiamano al nazifascismo facendone apologia.

A Seveso “I nuovi volti del fascismo”
Cronaca 04 Novembre 2017 ore 08:00

A Seveso appuntamento con “I nuovi volti del fascismo”

L’Anpi di Seveso vi invita giovedì 9 novembre all’iniziativa pubblica “I nuovi volti del fascismo” che si terrà presso la sala civica in via Silvio Pellico alle 21. L’incontro è stato voluto per discutere del progressivo aumento, anche in Brianza, degli atti vandalici nei confronti dei luoghi e delle lapidi che ricordano i caduti della resistenza, le deportazioni e i crimini del nazifascismo.

Sul territorio aumentano raduni e atti provocatori

L’Anpi di Seveso ne approfitterà anche per illustrare alla cittadinanza l’aumento dei raduni e degli atti provocatori da parte di persone che si richiamano al nazifascismo facendone apologia. Oltre che l’apertura di sedi di gruppi di estrema destra che si ispirano ad avvenimenti e personaggi degli anni bui della dittature.

Maggiore consapevolezza

L’incontro è volto a favorire una maggiore consapevolezza della “galassia nera” che, secondo l’Associazione sevesina dei partigiani “si mimetizza dietro a reti e associazioni create ad hoc che solo apparentemente si occupano i sociale, cultura e ambiente, ma in realtà condividono e diffondono idee di ispirazione anticostituzionale”.

L’esperto

Interverrà all’evento Saverio Ferrari, ricercatore dell’osservatorio sulle nuove destre.  L’iniziativa è promossa e organizzata dall’ANPI di Seveso con l’adesione delle sezioni di Cesano Maderno, Bovisio Masciago, Limbiate e Meda.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità