in vigore

A Vimercate il sindaco vieta il fumo nei parchi

Multa fino a 500 euro per chi non rispetta l'ordinanza.

A Vimercate il sindaco vieta il fumo nei parchi
Vimercatese, 19 Febbraio 2020 ore 15:09

A Vimercate il sindaco vieta il fumo nei parchi. E’ entrata in vigore ieri, martedì 18 febbraio 2020, l’ordinanza firmata dal primo cittadino 5 Stelle di Vimercate Francesco Sartini che vieta il fumo in tutti i parchi e le aree verdi della città.

Dall’invito al divieto di fumo

Già in passato l’Amministrazione aveva invitato i cittadini a non fumare negli spazi verdi frequentati in particolare da bambini. Ora dall’invito si passa al divieto con relative sanzioni per chi non lo rispetterà.

“Il Comune di Vimercate intende adottare strategie che privilegino e favoriscano scelte a tutela della salute pubblica e scoraggino il tabagismo – si legge nell’ordinanza – A tale fine risulta importante estendere la regolamentazione anche ai parchi e alle aree pubbliche cittadine molto frequentate dai minori”.

Lotta anche ai mozziconi

L’obiettivo dell’ordinanza non è però solo quello di preservare in particolare la salute dei più piccoli, ma anche combattere il fenomeno dell’abbandono dei mozziconi di sigaretta.

“Al fumo – si legge ancora nell’ordinanza – è connesso il problema dell’inquinamento generato dai mozziconi gettati nelle aree pubbliche, ritenuti altamente nocivi a causa dell’alto contenuto di sostanze tossiche”

La sanzione per chi viene colto con la sigaretta

A giorni nei parchi comunali e nelle altre aree verdi pubbliche compariranno i cartelli di divieto. La sanzione per chi non rispetterà il divieto di fumo andrà da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500 euro.

Vai alla home.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia