Abbandono rifiuti iniziano le verifiche sanzionatorie sulla SP 13

Sono iniziate oggi in via sperimentale le verifiche sanzionatorie nelle piazzole di sosta nei comuni di Agrate Brianza e Caponago. 

Abbandono rifiuti iniziano le verifiche sanzionatorie sulla SP 13
Cronaca Vimercatese, 29 Novembre 2017 ore 15:16

Abbandono rifiuti: Provincia e Cem Ambiente impegnate sul territorio. Presto anche le telecamere di video sorveglianza.

Abbandono rifiuti: controlli sulla SP 13

Obiettivo contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti lungo la SP 13 Monza-Melzo. Per questo sono iniziate oggi in via sperimentale le verifiche sanzionatorie nelle piazzole di sosta nei comuni di Agrate Brianza e Caponago.

Impegnati sul campo gli agenti della Polizia provinciale di Monza e Brianza assieme agli operatori di CEM Ambiente che proprio da oggi hanno iniziato ad aprire ogni singolo sacchetto abbandonato per cercare di risalire al responsabile.

6 foto Sfoglia la gallery

Cadenza mensile

L’operazione verrà svolta con cadenza mensile e Cem Ambiente provvederà anche alla raccolta e smaltimento dei rifiuti che si accumuleranno nelle aree.

La verifica e raccolta dei rifiuti è solo la prima fase di un progetto più ampio che prevede l’installazione di telecamere per la videosorveglianza e monitoraggio del traffico della SP13 Monza – Melzo proprio nei due comuni dove questa mattina sono partiti i controlli. Un intervento inserito nel progetto di manutenzione straordinaria delle strade la cui esecuzione è prevista entro la prossima estate.

Ogni intervento di pulizia costa 2mila euro alla collettività

Dopo solo un mese ci ritroviamo nella stessa situazione di degrado con la presenza di una nuova discarica a cielo aperto nelle aree appena ripulite –  spiega il Presidente della Provincia MB Roberto InvernizziVoglio ricordare che ogni intervento di pulizia costa alla collettività circa 2.000 euro. Risorse che potrebbero essere spese diversamente e in modo più utile per tutti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità