Abusivi e tossicodipendenti, sgomberata (in parte) la ex Fossati Lamperti

Mercoledì 4 dicembre 2019 l'operazione coordinata dalla Polizia locale di Monza per liberare alcuni spazi occupati.

Abusivi e tossicodipendenti, sgomberata (in parte) la ex Fossati Lamperti
Monza, 05 Dicembre 2019 ore 18:54

Abusivi e tossicodipendenti, sgomberata (in parte) la ex Fossati Lamperti. Mercoledì 4 dicembre 2019 l’operazione coordinata dalla Polizia locale di Monza.

Abusivi e tossicodipendenti

Alle prime ore dell’alba di mercoledì 4 dicembre 2019, la Polizia locale del Comando di via Marsala con l’ausilio degli uomini della Protezione civile di Monza, è entrata in azione per liberare una parte dell’area – ormai da tempo occupata da abusivi – della ex Fossati Lamperti a San Rocco. L’intervento ha interessato la zona che si “apre” su via Giuseppe Toniolo, dove si trova il deposito dei bus. Tre i capannoni “riconquistati” dalle Forze dell’ordine della città di Teodolinda, fino a ieri, abitati da abusivi e utilizzati da spacciatori e consumatori di droga. All’arrivo degli agenti di Polizia locale due soggetti sono riusciti a fuggire, mentre uno, che aveva preso dimora in un edificio in cemento, è stato fermato per il fotosegnalamento e tutte le procedure del caso. All’interno dell’abitazione di fortuna c’era tutto l’occorrente: dal letto al lavabo, da uno specchio per fare la barba, alla tv a schermo piatto con tanto di decoder e antenna.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia