Accerchiato e picchiato in un negozio: 28enne in ospedale

La Polizia di Stato ha rintracciato i responsabili: sono quattro coetanei della vittima

Accerchiato e picchiato in un negozio: 28enne in ospedale
Monza, 27 Novembre 2018 ore 10:32

Accerchiato e picchiato in un negozio: 28enne in ospedale

Lo hanno accerchiato, poi lo hanno aggredito, picchiandolo all’interno di un negozio del centro. Vittima del pestaggio, un 28enne monzese, poi trasportato in ospedale in codice giallo.

I fatti si sono verificati giovedì poco dopo le 18 in un esercizio commerciale della centralissima via Italia. A intervenire sono stati gli agenti della Polizia di Stato, allertati da una commessa del negozio. Giunti sul posto gli agenti sono stati avvicinati dalla vittima dell’aggressione.

Il ragazzo mostrava evidenti segni di percosse sul volto, tanto che è stato necessario l’intervento dell’ambulanza che lo ha poi trasportato in ospedale. Ai poliziotti la vittima ha riferito come i quattro ragazzi avessero iniziato a picchiarlo apparentemente senza motivo.

Dalla descrizione fornita, la Polizia ha riconosciuto i quattro responsabili dell’aggressione. Poco prima del pestaggio, infatti, erano stati identificati nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio. Si tratta di 2 stranieri e 2 italiani, tutti coetanei della vittima. Al momento si sta valutando se vi siano o meno gli estremi per procedere d’ufficio o attendere la querela della parte offesa.

Nonostante quanto riferito dal ragazzo – che aveva precisato di non conoscere i motivi dell’aggressione – si pensa anche che essa sia dovuta a precedenti rancori tra la parte lesa e uno dei quattro responsabili.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia