Cronaca
lutto

Addio a Giuseppe Balconi, 101 anni di passione per politica e cucina

Ha combattuto nella Seconda guerra mondiale ed è stato un volontario di  tante Feste dell'Unità

Addio a Giuseppe Balconi, 101 anni di passione per politica e cucina
Cronaca Desiano, 12 Agosto 2022 ore 14:19

Addio a Giuseppe Balconi, 101 anni di passione per politica e cucina. Ha combattuto nella Seconda guerra mondiale ed è stato un volontario di  tante Feste dell'Unità

Addio a Giuseppe Balconi, 101 anni di passione per politica e  cucina

Si è spento nei giorni scorsi a 101 anni il novese Giuseppe Balconi. Ha combattuto in Sardegna nella Seconda guerra mondiale ed era  fratello del partigiano Giacomo Balconi. Il 1 aprile del 2021 ha compiuto un secolo festeggiando  insieme alla sua famiglia nel giardino della  casa di via Foscolo. Appassionato di cucina e di politica, è stato un prezioso volontario di tante Feste dell’Unità a Nova Milanese.

Il fratello partigiano

Decimo di 13 fratelli, dopo Giuseppe sono nati tre gemelli. I primi anni Quaranta sono stati tempi difficili per la famiglia Balconi. Mentre lui era al fronte, suo  fratello Giacomo, partigiano che lavorava in Pirelli, ha cercato a fermare una colonna tedesca a Cusano Milanino, ma è rimasto ucciso a soli 33 anni. Per ricordare il suo sacrificio, a Nova gli è stata dedicata una via, una traversa di via Garibaldi.

Ha cucinato fino a 96 anni

Una volta tornato dalla guerra, Giuseppe  ha sposato Maria Parravicini nel 1947,  poi è nato il figlio Roberto. Dopo aver frequentato  un corso di gastronomia ha iniziato a lavorare  alla Coop di Muggiò e ha alimentato la sua passione politica dandosi da fare alle Feste dell'Unità. Passare il tempo ai fornelli per preparare manicaretti è stata la sua grande passione fino all'età di 96 anni.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie