L'addio di tutta la squadra

Addio a Osti, anima del Velate rugby ’81

Era sempre il primo ad arrivare al campo e l'ultimo ad andarsene

Addio a Osti, anima del Velate rugby ’81
Cronaca Vimercatese, 29 Novembre 2020 ore 12:28

Se n’è andato all’età di 74 anni luigi Osti, storico accompagnatore e tuttofare del Velate rugby ’81, vera e propria anima della società.

L’ultimo addio a Osti

Luigi Osti (il primo a destra in piedi nella foto), non fu solo per anni un instancabile tuttofare e accompagnatore del Velate rugby ‘81, da buon veneto originario di Rovigo, ha portato in Brianza e in particolare a Usmate la passione per questo sport molto praticato dalle sue parti ma praticamente sconosciuto in provincia. E’ scomparso all’età di 74 anni, dopo una vita passata a fianco dei colori bianchi e blu del Velate rugby ‘81 di cui fu fra i primi appassionati e sostenitori. Nato a Rovigo, si trasferì per lavoro in Brianza lavorando per anni alla Pirelli di Milano. La sua grande passione per la palla ovale lo portò presto a portare i suoi consigli agli sportivi e insieme ad altri appassionati, molti dei quali di origine veneta, fondarono la squadra locale.

La sua passione passò al figlio Samuele

Si sposò e visse in Brianza dove crebbe i suoi due figli Samuele e Fabiola. Il figlio diventò subito un’appassionato di questo sport e seguì la trafila delle giovanili del Velate rugby portando sempre in campo la sua passione per questa disciplina sportiva.

L’articolo completo sul Giornale di Vimercate in edicola martedì prossimo sfogliabile anche online su pc, tablet e smartphone.

TORNA ALLA HOME PAGE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità