Cronaca
Seregno

Addio al giovane Carabiniere Alessandro Cirrone

Aveva appena 40 anni. Lascia una figlia di 12 e la moglie. I funerali domani, 24 maggio, a Biassono.

Addio al giovane Carabiniere Alessandro Cirrone
Cronaca Seregnese, 23 Maggio 2022 ore 12:49

Sabato 21 maggio, all’ospedale Policlinico di Milano, dopo aver combattuto a testa alta per due lunghi anni una dolorosa malattia, si è spento, a soli 40 anni, l’Appuntato Alessandro Cirrone.

Addio al giovane Carabiniere Alessandro Cirrone

Brillante figura di carabiniere, Cirrone nato il 2 ottobre 1981 a Monza e arruolatosi nel dicembre del 2000, aveva prestato servizio come ausiliario presso il 2° Battaglione “Liguria” fino al 2003 e successivamente nel 1° Battaglione “Piemonte” fino al 2006.

Dal 31 di agosto del 2006 l'Appuntato aveva preso servizio presso la Stazione dei Carabinieri di Besana in Brianza dove si è distinto per le sue doti di gigante buono e ha contribuito in maniera determinante a numerosissime operazioni di servizio.

Un gigante buono sempre a disposizione di tutti

Il 6 settembre del 2016 ha scelto poi di passare al pronto intervento ed è entrato a far parte del radiomobile della Compagnia di Seregno dove, sin da subito, ha fatto emergere le sue innate doti di altissimo impegno, forza di volontà e spirito di sacrificio nonché di estrema sensibilità e vicinanza al prossimo. I colleghi lo ricordano come un uomo "sempre pronto a mettersi in gioco anche sul lavoro".

Sempre a disposizione di tutti i colleghi e della gente, l’Appuntato Cirrone lascia una figlia di dodici anni, la famiglia e gli amici e colleghi di reparto.

Le esequie saranno celebrate martedì 24 maggio 2022 alle 14:30 nella chiesa San Martino di Biassono, cittadina dove il militare ha risieduto negli ultimi tempi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie