Adotta una Guglia celebra il primo memorial Caprotti

Una targa commemorativa a un anno dalla scomparsa del fondatore di Esselunga

Adotta una Guglia celebra il primo memorial Caprotti
05 Ottobre 2017 ore 09:45

Esselunga sostiene il progetto Adotta una Guglia del Duomo di Milano

Ricordando Bernardo Caprotti

La campagna di raccolta fondi Adotta una Guglia è dedicata al restauro del Complesso Monumentale della Cattedrale. Stiamo parlando delle 135 guglie del Duomo di Milano. Oggetto di particolare attenzione dei lavori è stata la Guglia Maggiore che ospita la Madonnina.
Da oltre mezzo millennio il Duomo è celebrato come simbolo più identificativo di Milano nel mondo. Esselunga ha scelto di sostenere l’importante progetto in memoria del suo fondatore Bernardo Caprotti. L’imprenditore  ha sempre manifestato  rispetto e amore per l’arte, oltre che per la città di Milano.

Esselunga

La targa sulla guglia del Duomo di Milano

La Veneranda Fabbrica a fronte del sostengo dimostrato in Adotta una Guglia ha dedicato una targa sulla Guglia Maggiore in occasione del primo anniversario della scomparsa di Bernardo Caprotti sabato 30 settembre. Un analogo riconoscimento è stato posizionato, inoltre, nella sala del Grande Museo del Duomo dedicata alla Madonnina.
Il progetto “Adotta una Guglia” è stato promosso nel 2012 dalla Veneranda Fabbrica, che si occupa della tutela e valorizzazione del Duomo fin dal 1387, con l’obiettivo di intervenire per la sicurezza di alcune parti del Monumento e restituirlo al mondo in tutta la sua bellezza.