Aggredisce agente: arrestato per violenza e resistenza

Il poliziotto è finito al Pronto soccorso di Monza

Aggredisce agente: arrestato per violenza e resistenza
15 Novembre 2017 ore 10:32

Aggredisce agente: arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

Quando gli agenti lo hanno invitato a seguirli per procedere con l’identificazione, ha dato in escandescenze arrivando a spintonare uno dei poliziotti che poi è finito al pronto soccorso.

E’ stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, ed è indagato per lesioni personali, il 26enne nigeriano che ieri, martedì, si è presentato al centro d’accoglienza di via Spallanzani, a Monza.

I fatti ieri nel centro di accoglienza di via Spallanzani

I fatti si sono verificati di primo mattino. Mancavano pochi minuti alle 8 quando i responsabili della struttura di accoglienza hanno chiamato la Polizia di Stato. Si era infatti presentato D.D., 26 anni di nazionalità nigeriana, sprovvisto di documenti e al quale era stata rigettata la misura di accoglienza per asilo politico.

Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato l’uomo mentre faceva colazione nella sala ricreazione. I responsabili hanno sottolineato come l’uomo fosse stato già in precedenza ospite del centro di accoglienza. Solo che a un certo punto si era allontanato, lasciando l’Italia per andare in Germania.

A quel punto gli agenti si sono avvicinati e, con l’aiuto di un interprete, gli hanno spiegato che sarebbe dovuto andare con loro per l’identificazione per poi essere portato presso l’ufficio immigrazione. A quelle parole, il 26enne ha iniziato ad alterarsi, riferendo che non voleva andare in Commissariato. Ha aggiunto anche che, prima di tornare a vivere in mezzo alla strada, sarebbe tornato in Nigeria.

L’aggressione

Sempre con calma, gli agenti lo hanno di nuovo invitato a seguirli. Solo che a quel punto lo straniero si è alzato e ha spintonato l’agente, ingaggiando con lui un corpo a corpo. Per fermarlo è stato necessario ricorrere all’uso dello spray al peperoncino. E nonostante lo straniero fosse diventato ancora più violento, gli agenti sono riusciti a fermarlo e ad ammanettarlo.

L’agente è stato portato in ospedale

Il poliziotto spintonato e scaraventato e terra è stato portato in pronto soccorso dove i medici gli hanno riscontrato un trauma contusivo-distorsivo alla mano sinistra e un trauma contusivo al ginocchio destro. Per questo il nigeriano è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e indagato per lesioni personali.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia