Tensione

Aggredisce i commessi per entrare al super, arriva la Polizia

L'intervento dopo che l'uomo ha iniziato a spintonare e aggredire i commessi del punto vendita

Aggredisce i commessi per entrare al super, arriva la Polizia
Monza, 13 Marzo 2020 ore 09:56

Un uomo non voleva rispettare la fila per entrare al supermercato e ha cominciato a dare in escandescenze e aggredire il personale del punto vendita. La Polizia di Stato e i Carabinieri sono intervenuti poco fa oggi, 13 marzo 2020, al supermercato Esselunga di San Fruttuoso a Monza.

La fila per entrare

Per seguire le nuove disposizioni, i supermercati  – infatti – fanno entrare poche persone alla volta a fare la spesa e lasciano le altre fuori in attesa del proprio turno. La coda stamattina arrivava fino a via Brembo e già prima dell’apertura le persone erano numerose.

Aggressione ai commessi

Un uomo di mezza età con il capo coperto da un cappuccio ha cercato di entrare al supermercato  per fare la spesa senza rispettare la fila. E all’invito dei commessi di mettersi a distanza dagli altri avventori, ma in attesa del proprio turno, l’uomo ha iniziato a dare in escandescenze. Ha spintonato più volte il personale del punto vendita e ha iniziato a urlare, spaventando gli altri clienti. A quel punto è stato necessario chiamare il 112.

L’arrivo degli agenti

Ma è bastato questa minaccia a far scappare il furbo. E quando sul posto sono arrivati Carabinieri e Polizia di Stato l’uomo aveva già fatto perdere le sue tracce.

TORNA ALLA HOME

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia