Aggressione di via Adamello, la condanna di Marco Fumagalli (M5S)

Il consigliere regionale contro il capogruppo della Lega di Bellusco Fernando Biella.

Aggressione di via Adamello, la condanna di Marco Fumagalli (M5S)
Vimercatese, 13 Febbraio 2019 ore 09:22

Aggressione di via Adamello, la condanna di Marco Fumagalli. Il consigliere regionale del Movimenti 5 Stelle contro il gesto di Fernando Biella, capogruppo della Lega di Bellusco, che venerdì della scorsa settimana avrebbe rotto il setto nasale a un 13enne con una testata.

“Un gesto deprecabile”

Nella giornata di ieri, martedì, il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marco Fumagalli ha condannato in una nota quanto accaduto venerdì della scorsa settimana a Bellusco, in via Adamello.

“Il gesto del consigliere comunale della Lega di Bellusco che ha dato una testata ad un tredicenne è assolutamente deprecabile e deve essere condannato da tutte le forze politiche – commenta Fumagalli –  Coloro che siedono nelle Istituzioni hanno il compito di agire nel rispetto dei principi di convivenza civile. ll consigliere della Lega che si è lasciato andare a comportamenti di violenza rischia di diventare, se non adeguatamente condannato, un pericoloso precedente. Tanto più se il comportamento fosse da ascrivere a connotati di razzismo come la nazionalità delle persone offese sembra far presupporre”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia