Aggressione sul treno controllore e un agente malmenati da 10 ragazzi

I 10 aggressori sono fuggiti scendendo alla stazione di Carnate.

Aggressione sul treno controllore e un agente malmenati da 10 ragazzi
Vimercatese, 07 Maggio 2018 ore 09:00

Ennesima aggressione sul treno questa volta da parte di 10 ragazzi di origine africana che hanno picchiato il controllore e un agente fuori servizio pur di non pagare il biglietto.

L’aggressione

I “portoghesi” si trovavano sul treno partito alle 14:52 da Milano Porta Garibaldi e diretto a Lecco. Il controllare ha chiesto loro il biglietto ma nessuno ne era in possesso. Il dipendente di Trenord ha chiesto quindi i documenti ai ragazzi che per risposta hanno iniziato a insultarlo e spintonarlo. In difesa del controllore è arrivato un agente di Polizia fuori servizio di 41 anni che però è stato accerchiato dal branco che ha inziato a insultarlo a prenderlo a calci e sberle.

La fuga

Arrivato in stazione a Carnate il treno si è fermato e gli aggressori sono scesi scappando lasciando perdere le loro tracce. Le due vittime sono rimaste sul convoglio e sono scesi a Lecco dove si sono fatti trasportare in ospedale per ricevere le cure del caso. I 10 fuggitivi non sono stati rintracciati. Purtroppo si tratta dell’ennesima aggressione avvenuta su un convoglio di Trenord in Brianza.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia