Menu
Cerca
Besana in Brianza

Aggressioni verso i gestori della comunità dove è ospite: 32enne finisce in carcere

L'uomo era ospite presso la struttura di accoglienza Villa Paradiso.  

Aggressioni verso i gestori della comunità dove è ospite: 32enne finisce in carcere
Cronaca Caratese, 25 Marzo 2021 ore 12:38

Aggressioni verso i gestori della comunità dove è ospite: 32enne finisce in carcere. L’uomo era ospite presso la struttura di accoglienza Villa Paradiso.

Aggressioni verso i gestori della comunità dove è ospite: 32enne finisce in carcere

In seguito ai continui comportamenti aggressivi nei confronti degli altri ospiti e dei gestori della comunità Villa Paradiso, i Carabinieri di Besana in Brianza hanno eseguito il provvedo di aggravamento della misura detentiva passata da domiciliare a carceraria nei confronti di un 32enne libico. L’uomo si trovava ristretto presso la struttura di accoglienza per svariati reati contro la persona (lesioni personali aggravate), il patrimonio (furto aggravato e rapina) e in materia di stupefacenti (spaccio) commessi in Lecco negli anni 2018 e 2019.

Il provvedimento, eseguito in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura generale presso la corte di appello di Milano, è scaturito in seguito alla segnalazione all’ufficio di sorveglianza del tribunale di Varese per i numerosi comportamenti aggressivi nei confronti del personale della citata comunità. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Monza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli