Agrate: fugge all’alt, maxi multa da quasi 5mila euro

Quando gli agenti della Polizia locale di Agrate, nella tarda serata di venerdì, gli hanno intimato l'alt per un controllo, prima ha finto di fermarsi poi ha schiacciato sull'acceleratore della sua Toyota e si è lanciato in una folle fuga. Alla fine l'uomo, un monzese di 39 anni,  è stato fermato, denunciato e multato per quasi 5mila euro. 

Agrate: fugge all’alt, maxi multa da quasi 5mila euro
28 Gennaio 2017 ore 13:45

Quando gli agenti della Polizia locale di Agrate, nella tarda serata di venerdì, gli hanno intimato l’alt nella zona del centro direzionale Colleoni per un controllo, prima ha finto di fermarsi, poi ha schiacciato sull’acceleratore della sua Toyota e si è lanciato in una folle fuga terminata solo alcuni chilometri dopo, a Monza.

Alla fine l’uomo, un monzese di 39 anni,  è stato fermato, denunciato per resistenza e multato per quasi 5mila euro per le varie infrazioni (semafori rossi bruciati e sorpassi in curva) al Codice della strada commesse durante la fuga. 

Non solo. Il mezzo gli è stato definitivamente confiscato e ora rischia anche il provvedimento di revoca definitiva della patente di guida. Gli agenti hanno infatti accertato che l’auto era già stata sottoposta a sequestro ed era priva di assicurazione. Inoltre, la patente risultava sospesa. Questi probabilmente i motivi che lo hanno spinto a non fermarsi all’alt.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia