Monza: ai giardinetti spacciatori, drogati e uomini mezzi nudi

L'area in questione si trova in via Gramsci

Monza: ai giardinetti spacciatori, drogati e uomini mezzi nudi
15 Giugno 2017 ore 18:23

Spacciatori, drogati e ora anche uomini mezzi nudi che dormono tranquillamente sotto le piante.

Succede a Monza, nel giardinetto di via Gramsci all’angolo con via Artigianelli, a pochi passi dal centro. A segnalare la situazione di degrado – attraverso una mail inviata sia agli uffici Comunali competenti, che alle Forze dell’Ordine – è Giovanni Dosso, commercialista con studio in un palazzo adiacente l’area in questione.

La segnalazione

“Avevo già scritto una mail a marzo per far presente la situazione dell’area verde che si trova in pieno centro Monza – ha scritto – Si tratta di un vero e proprio terreno di conquista per spacciatori, drogati e ubriachi che esercitano in piena tranquillità e in modo indisturbato, a qualsiasi ora del giorno e della notte, i loro traffici illeciti. Dalla precedente segnalazione nulla è stato fatto, l’area resta luogo di permanenza costante di rom ed extracomunitari che abbandonano rifiuti di ogni tipo spargendoli anche sulla strada, diventata anch’essa teatro di scontri e litigi tra bande tutti i giorni. E ora è diventato anche un luogo dove il decoro pubblico non si sa cosa sia”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia