Cronaca

Al volante con patente falsa: scatta denuncia e maxi sanzione da oltre 5mila euro

La Polizia locale ha posto sotto sequestro il finto documento di guida

Al volante con patente falsa: scatta denuncia e maxi sanzione da oltre 5mila euro
Monza, 05 Agosto 2020 ore 09:11

Lo hanno sorpreso al volante con la patente falsa. Per questo un uomo di origini pakistane è stato denunciato e sanzionato dalla Polizia locale di Monza.

Una patente sospetta

L’uomo, residente a Limbiate, è stato fermato a Monza nella notte tra venerdì (31 luglio) e sabato (1 agosto 2020) nell’ambito dei controlli del territorio. Al volante di un furgone con targa tedesca, ha ammesso di non avere con sé la patente. Ma ha mostrato agli agenti la foto del documento dal cellulare.

Fin da subito gli uomini del Comando di via Marsala hanno nutrito più di un sospetto circa l’autenticità del documento mostrato loro in foto, per cui hanno proceduto con la sanzione, invitando contestualmente l’uomo a recarsi al più presto in Comando per mostrare l’originale.

Documento sequestrato

Cosa che l’uomo ha fatto. Dopo accordi presi col personale della Polizia locale, lunedì si è presentato in via Marsala dove ha esibito il documento. A seguito di approfondite verifiche, la patente è effettivamente risultata di dubbia originalità e per questo è stata posta sotto sequestro.

Denuncia e maxi sanzione

L’uomo è stato denunciato per l’uso di documenti falsi. Ma non solo. E’ stato anche sanzionato: dovrà pagare 5mila 110 euro.

Il suo non è il primo caso di utilizzo di documenti di guida falsi. A Monza, a partire dall’inizio del 2020, sono state accertate 5 violazioni.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia