Albero crolla in strada | Mamma e figli salvi per miracolo LA TESTIMONIANZA

L'episodio si è verificato ieri, lunedì 29 ottobre, a Monza all'incrocio tra le vie Mauri, Goldoni e Marsala.

Albero crolla in strada | Mamma e figli salvi per miracolo LA TESTIMONIANZA
Monza, 30 Ottobre 2018 ore 08:19

Albero crolla in strada | Mamma e figli salvi per miracolo. L’episodio si è verificato ieri, lunedì 29 ottobre, a Monza all’incrocio tra le vie Mauri, Goldoni e Marsala.

Albero crolla in strada

“Ho avuto come la sensazione che stesse per accadere qualcosa e d’istinto ho sollevato gli occhi dal nastro d’asfalto. Se non l’avessi fatto, non mi sarei mai accorta che un grosso albero stava per abbattersi sulla mia auto”. Una testimonianza incredibile quella che abbiamo raccolto a poche ore dalla fortissima perturbazione che in Brianza ha provocato molti danni. La giovane mamma monzese Valentina Tagliabue, infatti, ha scansato per pochissimo una grossa pianta che era appena crollata sotto le potenti sferzate di vento, all’altezza dell’intersezione stradale tra le vie Mauri, Goldoni e Marsala. In auto, insieme a lei, anche le sue due figlie.

Il racconto

“Ero andata a prendere le mie bimbe a scuola – ha spiegato – Da lì mi ero spostata in auto per raggiungere la scuola di danza. Un tragitto che ormai conosco a memoria e che percorro quasi in automatismo. Ma ieri è successo qualcosa. Mentre guidavo, infatti, ho alzato gli occhi al cielo. Ancora non riesco a capire perché l’abbia fatto. Ma questo gesto insolito mi ha permesso di vedere la grossa pianta oscillare. Ho frenato istintivamente. E questo ci ha salvato: l’albero si è rovinato al suolo a pochi centimetri dal muso della mia vettura. E’ stato terrificante”.

Miracolosamente illesi

Fortunatamente, però, mamma e figlie sono uscite dall’auto senza nemmeno un graffio. L’albero, infatti, non ha centrato la vettura. I riflessi della madre sono stati incredibilmente rapidi, tanto da permettere alla vettura di arrestarsi prima di essere centrata dalla pianta. Assicurata delle condizioni di salute delle figlie a bordo dell’auto, la giovane madre ha poi chiamato le Forze dell’ordine. Sul posto sia gli agenti di Polizia locale che i Vigili del fuoco.