Contro le allergie

Ambrosia, ecco i periodi per lo sfalcio a Monza

La pianta infestante fiorisce tra agosto e settembre producendo una grande quantità di polline. 

Ambrosia, ecco i periodi per lo sfalcio a Monza
Monza, 13 Luglio 2020 ore 11:47

Ambrosia, ecco i periodi per lo sfalcio a Monza . La pianta infestante fiorisce tra agosto e settembre producendo una grande quantità di polline.

Ambrosia, ecco i periodi per lo sfalcio a Monza

Anche quest’anno è stata emessa l’ordinanza con le disposizioni contro la diffusione delle piante di ambrosia nel territorio di Monza. Per prevenire la patologia allergica ad essa correlata prescrive, in particolare, l’obbligo ad effettuare i seguenti interventi di manutenzione e pulizia nelle aree urbane:

  • 1° sfalcio: dal 20 luglio al 31 luglio
  • 2° sfalcio: dal 17 al 31 agosto

Sono previste sanzioni amministrative per chi contravviene.

L’Ambrosia è una pianta infestante annuale che fiorisce tra agosto e settembre producendo grandi quantità di polline. La più diffusa è l’Ambrosia artemisiifolia, caratterizzata dalla eccezionale produzione di polline e quindi allergie.  In questi ultimi anni la pollinosi provoca sempre più allergie: nell’’Alto Milanese, infatti, è la più frequente allergia respiratoria. Per evitare la sua diffusione, il Sindaco con un’ordinanza prescrive cosa fare a scopo preventivo dal mese di luglio.

Cosa devono fare i cittadini

Tutti i proprietari o conduttori di terreni, aree agricole, aree verdi, cantieri, aree industriali dismesse e gli amministratori di condominio devono vigilare sulla presenza dell’ambrosia nelle proprie aree e, nel caso, effettuare 2 tagli dell’ambrosia:

AREE URBANE:
1° sfalcio: dal 20 luglio al 31 luglio 2020
2° sfalcio: dal 17 agosto al 31 agosto

AREE AGRICOLE:
1° sfalcio: dal 1 agosto al 15 agosto 2020
2° sfalcio: dal 31 agosto al 15 settembre

Gli sfalci vanno comunque effettuati prima della maturazione delle infiorescenze (abbozzi di infiorescenza di 1-2 cm) e sempre prima dell’emissione del polline.

A cosa provvede il Comune

Il Settore Ambiente ed Energia ha redatto un censimento delle aree pubbliche e private con presenza di ambrosia e provvede a:

  •   sfalciare l’ambrosia presente su suolo pubblico
  •   pubblicizzare l’ordinanza del Sindaco con manifesti e volantini
  •   vigilare sul rispetto dell’ordinanza, verificando gli avvenuti sfalci su terreni privati infestati
  •   aggiornare il censimento con eventuali nuove aree che dovessero subire l’infestazione.

Chiunque non osservi gli obblighi previsti dall’ordinanza sarà punito con la sanzione amministrativa;

da € 50 a € 200 per un’area fino a 2.000 mq.

da €. 200 a €. 500 per un’area oltre i 2.000 mq.

e con  la segnalazione all’autorità competente (art. 650 c.p.); inoltre si provvederà allo sfalcio a spese del contravventore.

(foto archivio)

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia