Malintenzionati

Anche in Brianza i falsi volantini della Polizia, fate attenzione

Alcuni cittadini di Usmate Velate li hanno ritrovati affissi ai portoni delle loro abitazioni e hanno allertato il sindaco.

Anche in Brianza i falsi volantini della Polizia, fate attenzione
Vimercatese, 29 Marzo 2020 ore 16:04

Anche in Brianza i falsi volantini della Polizia, fate attenzione. Alcuni cittadini di Usmate Velate li hanno ritrovati affissi ai portoni delle loro abitazioni e hanno allertato il sindaco, Lisa Mandelli.

Anche in Brianza i falsi volantini della Polizia

L’invito a fare attenzione viene direttamente dalla Polizia di Stato: “In molte province italiane, è  stato affisso, soprattutto in prossimità dei condomini, un volantino scritto su carta intestata del “Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza”, con il logo della Repubblica Italiana.

Il volantino è un falso e in alcune città è stato trovato affisso negli androni dei palazzi e sui muri dei quartieri. Nello stesso si invitano eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni che li ospitano, per rientrare nel proprio domicilio di residenza, perché sarebbe in corso l’attività di controllo delle autorità. Riporta anche l’obbligo di presentare, a richiesta, la documentazione di affitto della casa e i propri documenti con foto”.

“Fate attenzione potrebbe essere la mossa di qualche malintenzionato”

Dalla Polizia arriva quindi l’invito a fare la massima attenzione: “Potrebbe essere l’astuta mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle  case in questo periodo di emergenza per Covid_19. Chiunque si imbatta in simili volantini è pregato di segnalarne la presenza alle Forze di polizia e di non seguire le indicazioni in essi contenute”.

I volantini ritrovati anche a Usmate

Falso volantino ritrovato a Usmate
Uno dei volantini rinvenuti a Usmate

“Alcuni cittadini hanno trovato affissi ai portoni delle loro abitazioni degli avvisi recanti l’intestazione del Ministero degli Interni – Dipartimento di Pubblica Sicurezza con i quali si anticipa la richiesta di accesso agli appartamenti per il controllo della residenza” ha rimarcato stamattina, domenica 29 marzo, il sindaco di Usmate Velate  Lisa Mandelli  che ha poi aggiunto “questi cartelli sono falsi, privi di firma e messi in giro da truffatori.

“Non esiste nessuna comunicazione del genere da parte delle istituzioni. Ai cittadini dico di non aprire nessuna porta e di telefonare immediatamente alle Forze dell’Ordine per informarle di ciò che sta avvenendo. Da parte mia, ho già avvisato il Comando della Polizia Locale per chiedere un ulteriore sforzo nel monitorare il territorio in questi giorni. Non è nemmeno possibile pensare che, in questo momento di estrema difficoltà, qualcuno possa pensare di approfittare della situazione per trarne un illecito vantaggio”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia