Ancora incendi alle porte della Brianza

Dopo quelli nel Comasco della scorsa settimana, ieri sera le fiamme si sono propagate a Montevecchia e nel Casatese.

Ancora incendi alle porte della Brianza
Caratese, 03 Gennaio 2019 ore 09:40

Il vento forte provoca ancora incendi. Dopo quelli nel Comasco della scorsa settimana, ieri sera le fiamme si sono propagate a Montevecchia e nel Casatese, provocando seri danni.

Ancora incendi alle porte della Brianza

Ancora incendi alle porte in Brianza. Dopo quelli che la scorsa settimana hanno interessato il Comasco, ieri sera le fiamme si sono propagate nella Brianza lecchese, a Montevecchia.

L’allerta è scattata in serata, quando il rogo, scatenato da causa non meglio precisate, si è propagato nella zona del Palazzetto, sul versante sud della collina. Provvidenziale, racconta la nostra testata online GiornalediLecco.it, l’intervento dei Vigili del fuoco che con un lungo intervento sono riusciti a domare le fiamme che, anche a causa del forte vento, si sono propagate in brevissimo tempo.

Altro rogo a Monticello

A due passi da Besana Brianza, in località Torrevilla, a Monticello Brianza, ieri sera un altro incendio si è propagato in via Cesare Battisti.  Le fiamme hanno avvolto una parte del maneggio Scuderia Monticello.

LEGGI TUTTI I DETTAGLI E GUARDA LE FOTO SU GIORNALEDILECCO.IT

Le fiamme nel Comasco

La scorsa settimana, sempre complice il forte vento, ad essere colpita da diversi incendi è stata la Brianza Comasca. In particolare nella zona dell’Alto Lago dove il 30 dicembre diverse squadre dei Vigili del Fuoco sono state impegnate a domare un rogo di grosse proporzioni in località Sorico.

QUI TUTTE LE FOTO E I VIDEO 

Da Regione il divieto di accensione di fuochi

Intanto la Sala operativa di Regione Lombardia proprio questa mattina, giovedì 3 gennaio, ha emesso un avviso di moderata criticità (codice arancione) per rischio incendi boschivi. Ed è scattato il divieto di accensione di fuochi anche per i prossimi giorni.

Le condizioni meteo infatti non sono favorevoli e potrebbero favorire il propagarsi di nuovi incendi. LEGGI QUI 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia