Angela Mondellini prima donna alla guida della Camera del Lavoro della Cgil MB

E' stata scelta lei per guidare la Cgil di Monza e Brianza dopo Maurizio Laini.

Angela Mondellini prima donna alla guida della Camera del Lavoro della Cgil MB
Monza, 25 Ottobre 2018 ore 11:23

Angela Mondellini è la prima donna alla guida della Camera del Lavoro della Cgil di Monza e Brianza.

Angela Mondellini alla guida della Cgil MB

Al termine del nono congresso della Cgil di Monza e Brianza che si è svolto a Seregno nei giorni  23 e  24 ottobre è stata eletta segretario Angela Mondellini, la prima donna alla guida della Camera del lavoro monzese. Nelle due giornate,  231 delegate e delegati si sono riuniti nell’Auditorium di piazza Risorgimento a Seregno per discutere i progetti futuri della maggiore Confederazione italiana.

Uno sguardo al passato e uno al futuro

Si sono susseguiti innumerevoli interventi con video che hanno raccontato il lavoro svolto  negli ultimi 4 anni  e gli obiettivi futuri da raggiungere.  Il  Congresso  ha salutato Maurizio Laini, che lascia per scadenza di mandato la guida della Ccgil MB. A lui è andato  il  riconoscimento  di  tutta l’Organizzazione per aver guidato la Camera del Lavoro con “grande capacità,  competenza  e spirito innovativo”.

Il Congresso si è concluso con l’elezione dei   nuovi Organismi dirigenti, che sono stati immediatamente convocati per l’elezione del segretario generale.

Su proposta della  Cgil Lombardia la votazione si è conclusa con l’elezione di   Angela  Mondellini    a segretaria generale.

Confermata la segreteria uscente

Successivamente  è stata  altresì eletta la segreteria della Camera del Lavoro  con la riconferma di tutti i precedenti componenti:  Eliana Schiadà, Simone Pulici, Walter Palvarini e Giulio Fossati.

Chi è la nuova guida

Angela Mondellini, 42 anni, sposata e mamma di due bimbe, prima donna alla guida della Camera del Lavoro della Cgil di Monza e Brianza, è laureata in giurisprudenza. Dopo un Master in Scienze del lavoro,  a 26 anni è entrata nel sindacato dei metalmeccanici Fiom-Cgil di Milano; nel 2011 è stata eletta nella segreteria della Fiom Cgil MB che ha guidato  con l’incarico di segretario generale dal  2013 al 2018.

Dal 2004 è componente del Comitato centrale della Fiom nazionale e dal 2014 componente del Comitato direttivo nazionale della Cgil.  Nel 2017 è entrata a far parte della segreteria Confederale CGIL MB occupandosi di mercato del lavoro, formazione e politiche per la parità di genere.

“Sono orgogliosa e riconoscente per la grande responsabilità che mi viene affidata. La CGIL MB è una grande squadra ricca di risorse umane  competenti e motivate che mi impegno  a guidare con spirito di squadra. Collaborazione e rispetto delle diversità devono essere le nostre parole d’ordine. Un grazie va a Maurizio Laini per il generoso ed eccezionale lavoro svolto”. Questa la prima dichiarazione di Angela Mondellini dopo l’elezione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia