Cronaca
Dolore e sgomento

Annegato a Fuerteventura 44enne di Varedo

La tragedia domenica pomeriggio, Diego Suzal, cresciuto a Limbiate, viveva da anni alle Canarie

Annegato a Fuerteventura 44enne di Varedo
Cronaca Desiano, 20 Settembre 2022 ore 07:22

Annegato a Fuerteventura 44enne di Varedo. La tragedia domenica pomeriggio, Diego Suzal, cresciuto a Limbiate, viveva da anni alle Canarie

Annegato a Fuerteventura 44enne di Varedo

Tragedia domenica pomeriggio a Fuerteventura. Il 44enne Diego Suzal è morto annegato mentre nuotava alle Isole Canarie, dove abitava da anni. Cresciuto a Limbiate, dove ha frequentato anche l'Itc Pacle Elsa Morante di Mombello, una ventina di anni fa si era trasferito con la famiglia a Varedo. Poi la la decisione di cambiare vita e di andare a vivere sull'isola  spagnola insieme alla compagna, dove nel 2014  hanno aperto un bar con cucina a Corralejo.

L'intervento dei soccorsi

Da quanto appreso dalle cronache locali, intorno alle 16,40 di domenica è stato diramato l'allerta di una persona scomparsa in mare mentre nuotava nelle acque di Piedra Playa, a El Cotillo, nella zona Nord Ovest di Fuerteventura. Mentre si precipitavano sul posto i Vigili del Fuoco e i soccorritori, l'uomo è stato estratto dalle acque da alcuni bagnanti. Ma nonostante le manovre di rianimazione e la corsa in ospedale, al Policlinico di Fuerteventura, per il 44enne non c'è stato nulla da fare ed è deceduto.

Messaggi di dolore e sgomento

Appena la notizia è rimbalzata sui social sono stati i messaggi da parte di amici e conoscenti: incredulità, sgomento, dolore e  tanto affetto per il varedese che, benché lontano dall'Italia da anni, con la sua forte personalità aveva lasciato il segno in tutti coloro che lo avevano conosciuto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie