Menu
Cerca
Cronaca

Anziana truffata da finti poliziotti: rubati oro e contanti

Tantissime le segnalazioni di tentati raggiri arrivate al centralino della Questura di Monza

Anziana truffata da finti poliziotti: rubati oro e contanti
Cronaca Monza, 10 Marzo 2021 ore 14:01

Anziana truffata da finti poliziotti: rubati oro e contanti. Centralino della Polizia di Stato di Monza “inondato” di segnalazioni di tentati raggiri.

Anziana truffata da finti poliziotti

Ieri, martedì 9 marzo 2021, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti alle 11 in via Amendola per una truffa aggravata ai danni di un’anziana. Due truffatori senza scrupoli si sono finti poliziotti e si sono introdotti nell’abitazione dell’83enne e con la scusa di verificare se si fosse consumato un furto (uno dei due si era premunito di entrare in anticipo per mettere un po’ in disordine l’appartamento). Le hanno rubato un portafoglio con all’interno alcune centinaia di euro, nonché alcuni monili d’oro.

Centralino della Questura inondato di segnalazioni

Nella giornata di ieri il centralino della Questura è stato inondato di segnalazioni di tentate truffe ai danni di anziani. Nella maggior parte dei casi si trattava di truffatori che tentavano di spillare soldi agli ignari anziani fingendo che un qualche parente si trovasse in difficoltà (in un caso, ad esempio, i malfattori avevano tentato di farsi dare 3mila euro da un nonno dicendogli che la nipote si trovava in ospedale e che necessitava di tale somma). In tutti questi casi gli anziani in questione non si sono lasciati convincere e hanno subito avvertito la Polizia.

Donna derubata della borsa

Sempre ieri (intorno alle 17.20) una donna è stata derubata della borsa che aveva appoggiato sul sedile anteriore. Il furto si è consumato nel parcheggio tra via Michelino da Besozzo e via Buonarroti. Anche in questo caso sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli