Appello: cerca i suoi compagni di culla

Il 40enne vuole conoscere i suoi «gemelli astrali»

Appello: cerca i suoi compagni di culla
Caratese, 17 Agosto 2018 ore 09:04

Appello:  Alessandro Premazzi cerca i suoi compagni di culla, nati il 4 aprile 1978.

alessandro Premazzi

A.A.A. cercasi “gemelli astrali”

Appello:  Alessandro Premazzi cerca i suoi compagni di culla.  Aaa cercansi compagni di nursery nati all’ospedale «Carlo Borella» di Giussano il 4 aprile 1978.

A lanciare la singolare ricerca dei propri «gemelli astrali» il 40enne, commerciale in una nota compagnia assicurativa, ma con Cesare Pavese nel cuore, con il sogno di visitare l’Antartide e con una grande passione per l’astrologia.

«Mi sono chiesto dove fossero finiti gli altri e chi sono, loro, oggi – ha esordito in un’intervista pubblicata martedì 14 agosto sul   “Giornale di Carate” – Abbiamo condiviso i primi istanti delle nostre esistenze dentro lo stesso spazio, da culle messe in fila una accanto all’altra intonavamo all’unisono lo stesso strillo».

Una ricerca che fino ad ora gli ha permesso di trovare cinque compagni d’avventura, ma che non è ancora finita.

Arieti del ’78, nati il 4 aprile a Giussano, fatevi avanti, perchè Alessandro Premazzi, vuole incontrarvi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia