Appello del Soccorso Alpino: attenzione ai cambiamenti meteo

Il Cnsas infatti “scende in campo” per mettere in guardia gli amanti della montagna e invitare tutti alla massima prudenza.

Appello del Soccorso Alpino: attenzione ai cambiamenti meteo
Monza, 23 Febbraio 2018 ore 14:22

Se siete amanti della montagna attenzione all’Appello del Soccorso Alpino Lombardo. Il Cnsas infatti “scende in campo” per mettere in guardia gli amanti della montagna e invitare tutti alla massima prudenza. Ciò soprattutto in relazione alle condizioni meteo che si prevedono per questo fine settimana (clicca qui per conoscere la situazione nele Lecchese e in tutta la Lombardia)

Appello del Soccorso Alpino

“Crollo delle temperature e forti nevicate. I bollettini metereologici prevedono a partire dalla giornata di domani, sabato 24 febbraio, un brusco calo termico sulla zona alpina e appenninica, accompagnato dall’arrivo di importanti precipitazioni nevose su gran parte d’Italia” si legge in una nota ufficiale del Cnsas Lombardia . “Una situazione che vedrà un improvviso calo termico con clima molto freddo in montagna”.

LEGGI ANCHE: PRIMI FIOCCHI DI NEVE IN BRIANZA

Allerta meteo

“Il gelo che si estenderà fino nei fondovalle e in pianura. Dal weekend tutte le montagne italiane saranno in condizioni di allerta meteo.  Sono previsti inoltre forti venti con raffiche di burrasca, cali termici improvvisi e persistenti nevicate”. Proprio per questo motivo è sorta la necessità di un accorato appello. “Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico richiama alla massima prudenza i frequentatori della montagna. Ogni attività all’aperto in zone montane o impervie, se non rinviabile, dev’essere attentamente pianificata”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia