Cronaca

Apre l'acqua ed esplode la caldaia: paura a Nova Milanese

Fortunatamente non c'è stato alcun corto circuito e non si sono liberate fiamme

Apre l'acqua ed esplode la caldaia: paura a Nova Milanese
Cronaca Desiano, 25 Settembre 2017 ore 12:30

La signora, 60enne, ha aperto il rubinetto dell'acqua calda e improvvisamente la caldaia sul balcone è esplosa

Nova Milanese, esplode una caldaia

La signora al piano di sopra ha fatto appena in tempo ad aprire la finestra e a cercare di capire da dove arrivasse quel forte odore di gas quando il botto, fortissimo, ha fatto tremare i vetri della palazzina e allertato tutti i residenti della zona.

A creare momenti di vero e proprio panico, questa mattina attorno alle 11.30 a Nova Milanese, l'esplosione di una caldaia al terzo piano di uno stabile di via Foscolo. Ancora da chiarire cosa abbia provocato l'esplosione. Di certo si sa che l'inquilina dell'appartamento, una 60enne, ha aperto l'acqua calda mettendo in funzione la caldaia che improvvisamente è esplosa sul balcone di casa.

Residenti soccorse dai sanitari del 118

Grandissimo lo spavento, non solo per la 60enne ma per tutti gli inquilini dello stabile e i residenti della zona che hanno avvertito nettamente il boato e si sono riversati in strada pensando al peggio. Sul posto sono arrivati in breve i volontari del 118, l'automedica, i Carabinieri, la polizia locale e i pompieri di Desio. I sanitari hanno soccorsi 5 donne che, a causa del grosso spavento, sono state colte da lievi malori.

Nessun incendio

Fortunatamente non c'è stato alcun corto circuito e non si sono liberate fiamme, anche grazie al tempesitvo intervento dei tecnici di Reti più, che hanno provveduto a a chiudere il contatore dell'abitazione per motivi di sicurezza.

Seguici sui nostri canali
Necrologie