Arcore, a Capodanno stop ai botti

Le multe andranno dai 25 ai 150 euro.

Arcore, a Capodanno stop ai botti
Vimercatese, 30 Dicembre 2018 ore 08:56

Il sindaco di Arcore ha emesso un’ordinanza urgente per dire stop ai botti di Capodanno. Lo stop parte oggi, 30 dicembre e si conclude il 1 gennaio.

La decisione del primo cittadino

L’ordinanza è stata resa pubblica sabato 29 dicembre e va verso lo stop totale dei botti e di qualsiasi altro articolo pirotecnico sul territorio cittadino. Un’ordinanza voluta dal sindaco Rosalba Colombo che si affianca a molte altre ordinanze emesse in questi giorni in altri comuni della Brianza e in generale in tutta Italia. Obiettivo della Giunta brianzola diminuire i rischi legati allo scoppio dei petardi, abbattere anche la produzione di polveri sottili che si scatenano con l’esplosione dei botti e tutelare anche l’incolumità degli animali domestici e non.

Le norme e le sanzioni previste dall’ordinanza

L’ordinanza oltre a elencare i fattori che hanno portato a questa decisione, ribadisce la pericolosità degli ordigni pirotecnici, oltre alle molte lamentele che ogni anno arrivano dai cittadini agli uffici comunali e in particolare alla Polizi locale. Il Comune ha voluto anche indicare i diversi inquinanti che vengono prodotti con lo scoppio degli ordigni: oltre ad un innalzamento del Pm10, ad aumentare sono in particolar modo i valori nell’aria di sostanze nocive come il potassio (K ), stronzio (Sr), bario (Ba), magnesio (Mg), alluminio (Al), zolfo (S), titanio (T),
manganese (Mn ), rame (Q), bromo (Br), piombo ( Pb).

Per tutti coloro che non rispetteranno l’ordinanza, che avrà la sua validità fino allla mezzanotte del 1 gennaio, le sanzioni andranno dai 25 ai 150 euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia