Arcore, cade dalla bici e sbatte la testa sull’asfalto

L'incidente è avvenuto una manciata di minuti poco dopo mezzogiorno al confine con la frazione di Peregallo

Arcore, cade dalla bici e sbatte la testa sull’asfalto
16 Agosto 2017 ore 12:43

Attimi di paura questa mattina, mercoledì, una decina di minuti poco dopo mezzogiorno sulla ciclopedonale che collega Arcore con Lesmo, in via Carlo Maria Maggi, al confine con la frazione di Peregallo.

Un ragazzo, di 24 anni, di origini africane, mentre era sulla sua bicicletta e  si trovava sulla ciclopedonale in direzione Lesmo, ha perso l’equilibrio ed è volato a terra.

Il giovane, caduto a causa molto probabilmente di un malore o di un colpo di caldo, ha battuto la testa contro l’asfalto rovente.

Sul posto ambulanza e automedica

Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni passanti che hanno visto la scena. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Bianca di Brugherio e l’automedica.

Attualmente sono ancora in corso le operazioni  di soccorso del ragazzo che, con tutta probabilità, verrà trasportato per accertamenti all’ospedale di Monza o a quello di Vimercate, anche se, fortunatamente,  non è in pericolo di vita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia