Arcore, colpo grosso a casa dell’ex consigliere comunale

Cassaforte tagliata dai ladri con il flessibile nell'abitazione di Pino Tozzi. Rubato oro e contante per quasi 30mila euro

Arcore, colpo grosso a casa dell’ex consigliere comunale
Vimercatese, 02 Luglio 2019 ore 07:03

Cassaforte tagliata con il flessibile e bottino da capogiro, che si aggira tra i 20 e i 30mila euro tra gioielli e contante. Ha del clamoroso il colpo messo a segno dai ladri domenica, in pieno giorno, tra le 12.30 e le 14, all’angolo tra via Monte Cervino e via Salvatore D’Immè, nella frazione La Cà di Arcore, quasi al confine con Peregallo di Lesmo.

Malviventi armati di flessibile

I malviventi hanno assaltato l’abitazione di Pino Tozzi, politico di lungo corso e conosciuto in città, vera anima di Fratelli d’Italia e più volte consigliere comunale in passato ad Arcore.
A raccontare l’odissea subita a causa dei ladri è stato lo stesso Tozzi, che non ha nascosto la sua rabbia verso coloro che hanno minato l’intimità della sua abitazione.

L’INTERVISTA COMPLETA A PINO TOZZI E L’INCREDIBILE RACCONTO DEL FURTO LO POTRETE TROVARE SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA OGGI, MARTEDI’ 2 LUGLIO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia