Arcore e Monza piangono il loro storico pediatra

Si e’ spento ieri, venerdì, all’età di 86 anni il medico dei bambini Giorgio Fomia

Arcore e Monza piangono il loro storico pediatra
Vimercatese, 11 Gennaio 2020 ore 12:01

Arcore e Monza piangono il loro amato pediatra che ha curato generazioni e generazioni di bambini.
Si è spento ieri, venerdì, l’86enne arcorese Giorgio Fomia, molto conosciuto per aver portato avanti l’attività di medico e pediatra per oltre 50 anni sia ad Arcore, nel suo studio di via San Martino che a Monza, in via Goldoni.

Ha iniziato la sua attività alla clinica Zucchi

In tanti se lo ricordano per aver curato diverse generazioni di giovani arcoresi e monzesi che poi, a loro volta, gli hanno affidato anche la salute dei loro figli.

Fomia iniziò la sua carriera professionale come pediatra nella clinica Zucchi di Monza e poi, successivamente, aprì i due studi medici ad Arcore e Monza. Sposato con Elisabetta, l’86enne lascia i figli Francesco (avvocato molto conosciuto e apprezzato in città) e Federico (che ha seguito le orme del padre e che ha aperto uno studio medico di pediatria a Castenedolo, in provincia di Brescia), le nuore Fabia e Marta e i nipoti Tosca, Norma, Giorgio e Valentina.

Amava viaggiare e la lingua latina

L’altra grande passione di Fomia, oltre all’amore per la medicina e per la cura dei piccoli, era la fotografia, fino all’arrivo delle macchine digitali. Era un vero amante dei viaggi e della lingua latina.

Le esequie

Le esequie dell’86enne pediatra verranno celebrate oggi pomeriggio, sabato, alle ore 15.30 nella chiesa di Sant’Eustorgio ad Arcore.

Il servizio completo sulla vita dell’amato pediatra lo potrete trovare a partire da martedì 14 gennaio sul Giornale di Vimercare e sul Giornale di Monza

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia