Arcore, i cittadini fanno ricorso in tribunale contro la casa di riposo

Il Comitato di cittadini «RsAltrove» non si arrende e ha fatto ricorso contro Comune di Arcore e «Borgo Lecco Iniziative»

Arcore, i cittadini fanno ricorso in tribunale contro la casa di riposo
Vimercatese, 25 Giugno 2019 ore 06:50

Il comitato di cittadini “RsAltrove”, rappresentato da Luca Monguzzi, non si arrende e cita in giudizio il Comune di Arcore e “Borgo Lecco Iniziative” e chiede al giudice del Tribunale di Monza di ammettere il referendum cittadino consultivo sulla costruzione della Casa di riposo, negato qualche mese fa dal comitato dei garanti.
Nuovo colpo di scena nella storia infinita relativa alla costruzione della Rsa sul terreno che si trova accanto al “PalaUnimec”, di proprietà della “Borgo Lecco Iniziative”, in via Edison.

Una telenovela che si arricchisce di un nuovo capitolo che, questa volta, prende una piega giudiziaria.

Il ricorso verrà discusso il prossimo 3 ottobre

Nei giorni scorsi è stato infatti depositato un ricorso al Tribunale di Monza da parte dell’avvocato Umberto Grella, difensore del comitato “RsAltrove”, che da anni si batte contro la costruzione della casa di riposo all’angolo tra via Edison e via Sant’Apollinare, davanti al Palazzetto dello sport PalaUnimec.
Dopo il diniego da parte del Comitato dei Garanti che nell’aprile scorso dichiarò inammissibile il quesito referendario riguardante la rsa, in pochi si sarebbero aspettati un ricorso alla magistratura.

L’ARTICOLO COMPLETO LO POTETE LEGGERE SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA MARTEDI’ 25 GIUGNO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia