Arcore, inaugurata la mostra "Nuove generazioni - I volti dell'Italia multietnica" FOTO

Presentato anche il programma di "Aperimondo 2019" in programma domenica all'oratorio Sacro Cuore di Arcore

Arcore, inaugurata la mostra "Nuove generazioni - I volti dell'Italia multietnica" FOTO
Vimercatese, 24 Marzo 2019 ore 09:50

Sbarca ad Arcore, nel salone "Don Luigi" che si trova nella casa parrocchiale accanto alla chiesa di Sant'Eustorgio, in via Umberto I, la mostra" Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica".

L'inaugurazione della mostra è avvenuta ieri, sabato. E durante la conferenza stampa di presentazione dell'evento, gli organizzatori hanno anche illustrato il programma di "Aperimondo 2019", che si svolgerà domenica 31 marzo all'oratorio Sacro Cuore di via San Gregorio di Arcore.

Si tratta di un evento organizzato da Caritas Arcore, Comunità pastorale Sant'Apollinare, Oratorio Sacro Cuore, Punto Mamma, Grumig, Arciblob, Cooperativa Aeris, Cooperativa sociale Glob, Associazione del Volontariato e Consulta Multiculturale e che ha il patrocinio del Comune di Arcore.

Di cosa si tratta?

"Sono più di un milione i giovani appartenenti alle cosiddette "nuove generazioni", nati in Italia da genitori stranieri immigrati nel nostro Paese oppure cresciuti qui dopo essere arrivati nei primi anni di vita. Rappresentano una fetta consistente della realtà che si è andata consolidando in seguito ai flussi migratori, circa il 20 per cento del totale degli stranieri residenti, ma un numero crescente è ormai cittadino italiano - si legge nella presentazione della mostra - La mostra vuole documentare le dinamiche esistenziali di questi giovani, che in molti casi costituiscono una sorta di "ponte", un punto di incontro che favorisce la comunicazione tra due mondi, che sviluppa nuove sintesi tra l'identità e le tradizioni dei Paesi di origine e quelle dell'Italia. Dalla capacità di rendere fecondo l'incontro tra questi mondi e queste culture dipende buona parte del futuro di un Paese sempre più connotato in senso multietnico: 190 nazionalità presenti, quasi sei milioni di cittadini stranieri, in continuo aumento coloro che acquisiscono la cittadinanza italiana (178.000 nel 2015, 37% in più rispetto all'anno precedente). È la sfida con cui è necessario misurarsi, per costruire le basi di una nuova convivenza".

I pannelli della mostra

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere una mail all'indirizzo arcoreaccoglie@gmail.com

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie