Cronaca
Arcore

Arcore piange il "papà" dei monumenti di Largo Vela e piazza Pertini

Arcore piange la scomparsa del fotografo e artista Carlo Bestetti, autore dei monumenti in Largo Vela e piazza Pertini

Arcore piange il "papà" dei monumenti di Largo Vela e piazza Pertini
Cronaca Vimercatese, 06 Agosto 2022 ore 15:03

Con Carlo Bestetti, classe 1937, se ne va un pezzo di storia artistica e culturale della città. Stamattina, sabato 6 agosto 2022, Arcore si è  svegliata un pò più triste e vuota a causa della scomparsa del fotografo e artista molto conosciuto in tutta la città.

Carlo Bestetti, ideatore dei monumenti di Largo Vela e di piazza Pertini, nacque in città nel 1937. Conosciuto soprattutto per la sua abilità nell'uso della macchina fotografica con cui ha fissato per sempre immagini di un periodo preindustriale ( raccolte in diverse pubblicazioni), è anche l'autore del monumento tra via Roma e via San Martino in ricordo della Resistenza (realizzato nel 1975 e donato alla città) e del monumento in piazza Pertini dedicato al presidente omonimo.

Il cordoglio dell'Anpi arcorese

Parole di cordoglio quelle che l'Anpi arcorese ha voluto dedicare a Bestetti attraverso il suo profilo Facebook.

"Un artista parla con la sua arte, con le sue opere, con il frutto della sua immaginazione e intuizione. Chiedere a un artista cosa significa una sua opera non è solamente inutile, è anche offensivo, perché l’opera parla al cuore di chi la sa guardare e ascoltare nel profondo del cuore. Carlo ci ha lasciato i segni della sua opera e la nostra città li ha messi nel profondo cuore della sua struttura urbanistica e soprattutto della sua memoria. Quando un artista ci lascia è inevitabile pensare che una parte di lui sopravvive nel suo lavoro; ma purtroppo qualcosa va anche perso perché, per quanto geniale, un artista è sempre qualcosa in più del suo lascito artistico. E Carlo era e rimane di più: un uomo giusto, un uomo retto, un uomo schierato dalla parte della ragione contro ogni forma di violenza. E quando la ragione si chiamava Resistenza Antifascista, Carlo l’ha chiamata con questo nome, anzi ha fatto molto di più donando alla città di Arcore un monumento che ricordasse la Resistenza.
Soprattutto per questo ci mancherà. Ciao Carlo e .... Grazie".

Il ricordo del sindaco Bono

"Sono molto addolorato per la scomparsa di Bestetti e porgo le condoglianze da parte mia e di tutta l'Amministrazione comunale ai famigliari - ha sottolineato il sindaco Maurizio Bono - Ho avuto la fortuna di conoscerlo in occasione della Giornata della Memoria. In quella occasione  dedicò una testimonianza bellissima. Negli ultimi mesi la nostra frequentazione si era fatta via via sempre più assidua perchè avevamo in mente di organizzare in Villa Borromeo una mostra di tutte le sue opere. Un progetto che cercherò di portare avanti nei prossimi mesi per onorare al meglio il suo ricordo e il grande impegno per Arcore".

 

Ampio servizio lo potrete leggere sul Giornale di Vimercate in edicola a partire da martedì 9 agosto 2022

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie