Arcore: rissa tra extracomunitari in pieno centro

Un nigeriano è stato trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale di Vimercate

Arcore: rissa tra extracomunitari in pieno centro
03 Novembre 2016 ore 15:26

Una vera e propria resa dei conti tra extracomunitari, con tanto di calci e pugni,  quella avvenuta mercoledì mattina,  una manciata di minuti poco dopo le 10, nel piazzale antistante la chiesa di Sant’Eustorgio, in via Umberto I.

Sette uomini, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, dopo aver rincorso un 28enne di origini nigeriane , l’hanno braccato e si sono scagliati contro di lui, procurandogli ferite alla testa e alla bocca.

Un raid durato una trentina di secondi. Il branco è poi scappato verso la Stazione ferroviaria, facendo perdere le tracce.

Sul posto sono giunte due pattuglie dei carabinieri di Arcore e i sanitari del 118 che hanno medicato la vittima.

Tutti i dettagli della rissa e le immagini in esclusiva degli assalitori in fuga e dei primi soccorsi li potrete trovare nella prossima edizione del giornale in edicola e sul nostro portale web, nella versione sfogliabile online per smartphone, tablet e pc.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia