Arrestati due furfanti per la truffa della frutta

Hanno proposto della merce a un anziano ma al momento del pagamento gli hanno rubato 1.300 euro.

Arrestati due furfanti per la truffa della frutta
Caratese, 28 Novembre 2018 ore 12:15

Arrestati dai Carabinieri due furfanti autori della truffa della frutta. Hanno consegnato della merce a un anziano ma al momento del pagamento uno dei ladri ha sfilato 1.300 euro dal portafogli dell’acquirente.

Acciuffati dai Carabinieri due ladri

Gli autori della truffa della frutta sono un 36enne di Biassono e un 42enne di Cinisello, già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. La vittima è un 80enne di Veduggio. I venditori sono arrivati a bordo di una “Volkswagen Polo” mentre l’anziano era accanto all’orto di casa.

Rubati oltre mille euro all’anziano

I due malfattori hanno proposto all’anziano brianzolo l’acquisto di qualche chilogrammo di frutta. Ma al momento del pagamento uno dei due è riuscito con destrezza a prelevare il denaro contante nel portafoglio dell’acquirente: all’interno c’erano  1.300 euro.

A buon fine le indagini dei Carabinieri

Poco dopo i due truffatori hanno cercato di ripetersi ai danni di un cittadino di Briosco che però non è caduto nella trappola. Dalle indicazioni fornite i Carabinieri della stazione di Besana sono riusciti a identificare ai due furfanti, raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare: in carcere il più anziano dei due, l’altro ai domiciliari. L’accusa è di furto aggravato in concorso.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia