Arrestato clandestino già colpito da decreto di espulsione

I Carabinieri lo hanno controllato mentre in strada stava riparando l'auto.

Arrestato clandestino già colpito da decreto di espulsione
Desiano, 27 Luglio 2018 ore 18:34

Arrestato clandestino, controllato dai Carabinieri mentre stava riparando l’auto. In manette a Desio  è finito un marocchino di 22 anni, già con precedenti, nullafacente, espulso nel novembre del 2017.

Pizzicato in via Per Binzago

Il nordafricano il 28 novembre 2017 era stato accompagnato alla frontiera con il divieto di rientrare in Italia per cinque anni, essendo irregolare. Nel 2016, invece, i carabinieri di Varedo lo avevano arrestato con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Giovedì i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desio lo hanno di nuovo pizzicato in via Per Binzago, mentre stava riparando l’auto che lo aveva lasciato in panne. Lo hanno controllato e dalle verifiche è emerso che nei sui confronti era stato emesso il decreto di espulsione. Di conseguenza è scattato il nuovo provvedimento.