Carabinieri arrestano spacciatore egiziano

A Seregno rintracciato un 41enne con il divieto di dimora in Lombardia per i precedenti reati di droga, è finito in carcere.

Carabinieri arrestano spacciatore egiziano
Seregnese, 08 Febbraio 2020 ore 12:07

A Seregno arrestato dai Carabinieri uno spacciatore egiziano. Girava in città ma aveva il divieto di dimora in Lombardia.

Arrestato spacciatore egiziano

I Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno arrestato un 41enne egiziano, già tratto in arresto nel luglio scorso per spaccio di sostanze stupefacenti. Per questo motivo era stato allontanato dal territorio della Lombardia con un provvedimento del Tribunale.

Rintracciato a Seregno

A dispetto dei divieto di dimora in Lombardia, lo spacciatore è stato nuovamente rintracciato in Brianza. A seguito delle reiterate violazioni al divieto, il Giudice ha disposto l’aggravamento della misura cautelare. Nella serata di giovedì il 41enne nordafricano è stato rintracciato tra le vie di Seregno dai militari dell’Arma dei Carabinieri e condotto nella casa circondariale di Monza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Torna alla home page.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve