Cronaca
A Monza

Arrestato un 53enne per spaccio di cocaina

Dopo l’udienza di convalida dell’arresto il soggetto è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Arrestato un 53enne per spaccio di cocaina
Cronaca Monza, 11 Gennaio 2022 ore 17:07

Nell’ambito dei servizi disposti dalla locale Questura, nella giornata di ieri, 10 gennaio, il personale della Squadra Mobile - sezione narcotici -  ha proceduto all’arresto di un 53enne italiano, per spaccio di cocaina.

Arrestato un 53enne per spaccio di cocaina

Nello specifico gli agenti, transitando lungo via Buonarroti a Monza notavano l'uomo, già noto alle Forze dell'ordine per reati specifici in materia di stupefacenti, intento a parlare al cellulare e a guardarsi intorno.

Insospettiti dall’atteggiamento del soggetto, tipico di coloro che attendono “clienti” , gli agenti hanno deciso di seguirne gli spostamenti e hanno notato una donna che poco dopo si è avvicinata all'auto del 53enne e dopo una breve conversazione si è allontanata velocemente.

Alla luce di quanto osservato, ritenendo possibile che si potesse essere concretizzata una cessione di stupefacente,  la donna è stata fermata e trovata in possesso di due involucri di cellophane chiusi con nastro isolante nero, contenenti  0,5 grammi ciascuno di cocaina.

Altri agenti della Polizia di Stato hanno poi fermato il 53enne trovato in possesso di ulteriori otto dosi di cocaina per un peso lordo complessivo di 3,5 grammi, confezionati nel medesimo modo di quelle recuperate poco prima e occultati all’interno di un accendino.

La perquisizione domiciliare

A seguito del ritrovamento è stata dunque disposta una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’arrestato sita in Monza, dove venivano rinvenuti e sequestrati altri due accendini simili a quello utilizzato per occultare lo stupefacente, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza illegale.
L’arrestato, al termine delle formalità è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, su disposizione della locale Procura della Repubblica. Dopo l’udienza di convalida dell’arresto il soggetto è stato sottoposto all’obbligo di
presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Necrologie